Dal 1° marzo 2021 rischio controllo fiscale per il negozio che non accetta il codice lotteria degli scontrini

La lotteria degli scontrini partirà ufficialmente il 1° febbraio 2021. Dal 1° marzo 2021, invece, gli esercenti che non accetteranno il codice lotteria potranno essere segnalati all’Agenzia delle Entrate e alla Guardia di Finanza dai clienti. Il Fisco utilizzerà le segnalazioni ricevute per l’analisi del rischio di evasione fiscale. Per gli esercenti che permettono la partecipazione alla lotteria degli scontrini previsti premi fino ad un milione di euro.

E’ ufficiale lo proroga al 1° febbraio 2021 della lotteria degli scontrini. Con la pubblicazione del decreto mille proroghe nella Gazzetta Ufficiale del 31 dicembre 2020  gli esercenti avranno un mese in più per adeguare il proprio registratore di cassa telematico per permettere ai clienti di partecipare alla lotteria degli scontrini.

La proroga (articolo 3, comma 9, del decreto-legge 183 del 31 dicembre 2020) si è resa necessaria in quanto non tutti gli esercenti hanno avuto modo di aggiornare in tempo il software del proprio registratore di cassa telematico. Per chi non lo avesse ancora acquistato, su questo sito abbiamo esaminato alcuni modelli di registratori di cassa telematici.

Una volta che la lotteria degli scontrini sarà operativa, ci saranno premi monetari per gli esercenti che per i clienti, che non sono tassati.

Per partecipare alla lotteria, il cliente dovrà creare il proprio codice lotteria sul portale ufficiale della lotteria per poi esibirlo al negoziante, che lo caricherà nel proprio registratore di cassa telematico.

Per evitare di caricare manualmente i codici lotteria è sicuramente opportuno acquistare un lettore di codici a barre per acquisire il codice lotteria.

Su Amazon, tra i vari lettori disponibili, abbiamo trovato un lettore barcode che legge sia il QRcode Fattura Elettronica che il codice per partecipare lotteria degli scontrini al prezzo di 69 euro Iva compresa, + 3 euro di spedizione.

Per gli esercenti sono previsti i seguenti premi:

• per le estrazioni settimanali, 15 premi da 5.000 euro ciascuno

• per le estrazioni mensili, 10 premi da 20.000 euro ciascuno

• per l’estrazione annuale, un premio da 1.000.000 di euro

Per sapere quali sono i premi previsti per i clienti abbiamo redatto un apposito articolo.

COSA SUCCEDE SE L’ESERCENTE NON ACCETTA IL CODICE LOTTERIA SCONTRINI

Come previsto dall’articolo 3, comma 10, del DL 183 del 31 dicembre 2020, a partire dal 1° marzo 2021, nel caso in cui l’esercente al momento dell’acquisto rifiuti di acquisire il codice lotteria, il consumatore può segnalare tale circostanza nella sezione dedicata del portale Lotteria del sito internet dell’Agenzia delle entrate. Tali segnalazioni sono utilizzate dall’Agenzia delle entrate e dal Corpo della guardia di finanza nell’ambito delle attività di analisi del rischio di evasione.

Chiudi
Comparatore