Come risparmiare sull’acquisto dei registratori di cassa telematici dopo il lockdown?

Il credito d’imposta del 50%, già in vigore prima del lockdown causato dal COVID-19, permette di dimezzare il costo di un Registratore di Cassa Telematico. Nell’articolo viene spiegato come si calcola il bonus fiscale, il cui impatto sul costo finale dipende dal regime fiscale dell’acquirente.

Per calcolare il risparmio effettivo derivante dal credito d’imposta del 50% bisogna partire dal presupposto che per i soggetti che emettono scontrini o fatture elettroniche applicando l’IVA, la relativa IVA sugli acquisti non rappresenta un costo ma una semplice partita di giro. Per i contribuenti forfettari, che emettono fatture o scontrini senza applicare l’IVA, invece, l’imposta sul valore aggiunto sugli acquisti rappresenta un vero e proprio costo.

Ecco un esempio. Il Registratore di Cassa Telematico Touchscreen da 10,1 pollici Aibecy costa 357,97 euro IVA inclusa.

In un precedente articolo su questo sito abbiamo spiegato tecnicamente come funziona il credito d’imposta del 50%, in relazione all’acquisto di un registratore di cassa telematico nuovo.

Il bonus fiscale del 50% incide in maniera diversa sul prezzo di acquisto in base al regime fiscale dell’acquirente.

Per coloro che detraggono l’IVA

Nel caso del RT Aibecy, dal prezzo finale pari a euro 357,97 bisogna innanzi tutto scorporare l’IVA per calcolare la base imponibile.

Il prezzo al netto dell’IVA è pari a euro 293,42.

Sull’importo al netto dell’IVA (pari a € 292,42) spetta il credito d’imposta (bonus) del 50%, che nel caso di specie è pari a € 146,71. Il credito d’imposta, infatti, spetta sul prezzo al netto dell’IVA.

Riepilogando, il costo di acquisto è di € 357,97 IVA inclusa.

Il credito d’imposta è pari a € 146,71.

Il costo effettivo sostenuto per l’acquisto del registratore di cassa telematico sarà pari a:

€ 146,71 per i soggetti che detraggono l’IVA

Per coloro che non detraggono l’IVA, come ad esempio i forfettari:

Il credito d’imposta sarà pari al 50% del prezzo complessivo dell’IVA. Nel caso del registratore di cassa Aibecy il 50% di € 357,97 ammonta ad € 178,98, che rappresenta, in definitiva, anche il costo effettivo di acquisto del registratore di cassa telematico.

I chiarimenti in materia di credito d’imposta sono stati forniti dall’Agenzia delle Entrate con la circolare n. 3/E del 21 febbraio 2020, disponibile al seguente link.

Chiudi
Comparatore