Compara registratori di cassa per l’invio dei corrispettivi telematici all’Agenza delle Entrate

Compara tutte le opzioni relative all’acquisto del registratore di cassa telematico. Preparati in tempo per essere in regola con il nuovo adempimento relativo all’invio dei corrispettivi telematici. L’obbligo è entrato in vigore a partire dall’1 luglio 2019 per i soggetti con un volume di affari superiore a 400.000 euro. Dall’1 gennaio 2020 anche i soggetti con fatturato inferiore a tale soglia dovranno adeguarsi. In fase di prima attuazione è stato prevista una moratoria delle sanzioni per sei mesi, a determinate condizioni.

Perché cambiare registratore di cassa?

Chiudi
Comparatore